cons presbiteriale

 

 
 
Il Consiglio Presbiterale ha il compito di coadiuvare il Vescovo nel governo della diocesi, a norma del diritto, affinché venga promosso nel modo più efficace il bene pastorale della porzione di popolo di Dio a lui affidata (can. 495).
Secondo il Codice di Diritto Canonico i componenti del Consiglio Presbiterale sono così designati: circa la metà è liberamente eletta dagli stessi sacerdoti a norma del Codice stesso e degli Statuti; alcuni sacerdoti, a norma degli Statuti, devono essere membri di diritto in ragione dell’ufficio loro affidato; altri, infine, sono liberamente nominati dal Vescovo (can. 497).
Il Collegio Presbiterale è formato da sacerdoti rappresentanti dei diversi ministeri e delle diverse zone della diocesi (can. 499), viene convocato dal Vescovo e da lui presieduto ed ha voto solo consultivo ed è ascoltato dal Vescovo negli affari di maggiore importanza.

 

COMPONENTI

 

 

Membri di diritto

don Roberto GEROLDI, Vicario Generale

mons. Antonio DI LORENZO

 

Membri eletti dal clero

don Angelo GIORDANO

don Jean Bosco KASEREKA

don Emanuele BIANCO

don Carmine MICCOLI

don Camillo DI CAMPLI SANVITO

don Juan MABAHA NdonG BILOGO

 

Membri eletti dai religiosi

p. Joseph JOSE KOREN

 

Membri di nomina arcivescovile

don Domenico DI SALVATORE

P. Pius CHITTALAPPILLY

don Celestino VERNA

don Riccardo WADOLEK

 

Autore dell'articolo: mail@advisual.info